PAGAMENTO ALLA CONSEGNA - SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI
PAGAMENTO ALLA CONSEGNA - SPEDIZIONE GRATUITA SU TUTTI GLI ORDINI
Preparare la pelle all’inverno: i 10 consigli di Estetista Top

Preparare la pelle all’inverno: i 10 consigli di Estetista Top

L’inverno sta arrivando e come ogni anno porterà con sé il freddo, lo smog e l’aria secca dei caloriferi che causano odiosi arrossamenti e pizzicori della pelle.

E’ dunque il momento di inserire dei cambiamenti nella nostra beauty routine per correre ai ripari e fornire alla pelle tutto ciò di cui ha bisogno per affrontare i mesi più freddi.

Ecco i nostri 10 consigli per preparare la pelle all’inverno e proteggerla dalle basse temperature:


1. Parola d’ordine: esfoliare!

In vista dell’inverno è importante esfoliare regolarmente sia la pelle del viso che quella del corpo, ripulendola da cellule morte e residui di abbronzatura che la soffocano. Così facendo manterremo la pelle luminosa, favorendo il rinnovamento cellulare e l’azione delle creme.

2. Detergere la pelle con i prodotti giusti! 

Anche la scelta dei prodotti con cui ci laviamo influisce sullo stato della nostra pelle. Nei mesi più freddi è meglio optare per detergenti molto delicati e non schiumogeni che aiutano a preservare il film idrolipidico della pelle (banditi i saponi!).

3. Idratare con creme nutrienti

Per prevenire arrossamenti e screpolature è essenziale usare creme ad alto potere idratante e lenitivo, sia al mattino che alla sera. Particolarmente indicate sono quelle a base di acidi grassi e glicerolo, che nutrono la pelle e attirano l’acqua nello strato corneo mantenendola idratata.

4. Attenzione agli sbalzi di temperatura repentini

Il nostro organismo necessita di tempo per adattarsi al cambio di temperatura, e se ciò avviene repentinamente provoca uno shock termico, con conseguente sofferenza per la nostra pelle. Cerchiamo di ridurre lo sbalzo termico, ove possibile, e, come dicevano le nostre care nonne, vestiamoci a strati.

5. Scegliere il giusto make-up

Dato che il freddo tende a seccare la pelle, in inverno è meglio evitare i prodotti in polvere e a base minerale a favore delle varianti liquide e cremose contenenti formule idratanti e nutrienti.

6. Attenzione a cosa mangiamo

Archiviata la prova costume, è importante continuare a seguire un’alimentazione corretta ed equilibrata, non solo per la nostra salute in generale ma anche per la nostra pelle. Fare il pieno di vitamina C, cibi ricchi di omega 3 come frutta secca e pesce azzurro e flovanoidi contenuti nei frutti di bosco aiuta a mantenere la pelle sana e forte. Meglio limitare invece il consumo di zuccheri e carboidrati che intossicano la pelle stimolandone l’invecchiamento.

7. Fare esercizio

L’attività fisica aiuta il corpo ad affrontare al meglio le basse temperature stimolando il metabolismo, che è responsabile della trasformazione delle calorie in energia e regola la temperatura corporea, con benefici sul microcircolo e, dunque, sulla luminosità della pelle.

8. Proteggere mani e labbra dal freddo

La pelle di mani e labbra è particolarmente delicata e va protetta con cura per evitare screpolature e dolorosi taglietti. Nel beauty non devono mancare un burro di cacao nutriente per le labbra e una crema con glicerina o burro di karitè per le mani, che vanno protette con guanti.

9. Bere tanto

Bere molto aiuta a mantenere l’organismo adeguatamente idratato, pelle inclusa. L’ideale è bere almeno due litri di acqua al giorno, insieme a tisane, centrifugati e acque aromatizzate, limitando alcolici e bevande zuccherate che causano inestetismi, irritazioni e arrossamenti cutanei.

10. Sole 

Vietato abbassare la guardia Contrariamente a quanto si pensa, le creme con filtri solari vanno usate anche nei mesi più freschi. I raggi UVA alla base dell’invecchiamento precoce della pelle, infatti, sono particolarmente pericolosi in inverno, quando l’aria fresca altera la nostra percezione del sole.